De Musica, prorogata l’iscrizione al workshop

De Musica ovvero la fabbrica della creatività Nell’ambito del progetto De Musica ovvero la fabbrica della creatività Nuova Consonanza, in collaborazione con il Conservatorio S. Cecilia di Roma, organizza quest’anno un seminario di composizione tenuto dal compositore di fama internazionale Beat Furrer. Il seminario si terrà a Roma dal 13 al 17 dicembre 2010 presso il Conservatorio di Musica S. Cecilia. Il corso sarà incentrato su problematiche estetiche, tecniche e interpretative legate alla musica moderna in generale e a quella di Furrer in particolare, mediante l’analisi dei brani del compositore e delle opere dei giovani compositori partecipanti, e si concluderà con un concerto dedicato alle musiche di Furrer che verranno eseguite dell’Ensemble Algoritmo diretto da Marco Angius. Si prevede la partecipazione di circa 20 allievi di conservatori italiani e stranieri e di compositori diplomati entro i 35 anni di età. Gli studenti e compositori interessati sono pregati di inviare una richiesta di adesione (contenente oltre i recapiti: nome e cognome, data di nascita e residenza, titolo di studio), un curriculum e una partitura entro il 30 novembre p.v. all’indirizzo dell’Associazione Nuova Consonanza, viale Giuseppe Mazzini 134 – sc. B, 00195 Roma – Italia (tel. +39.06.3700323) oppure per email a info@nuovaconsonanza.it (in questo caso le partiture dovranno essere inviate in formato A4) Dopo una selezione curata dall’Associazione Nuova Consonanza ed una verifica dei posti disponibili, sarà necessario il perfezionamento dell’iscrizione con il versamento di una quota di 70 euro per gli studenti effettivi. Sono esonerati dal pagamento della tassa d’iscrizione gli studenti del Conservatorio di Roma e del Conservatorio dell’Aquila.

De Musica ovvero la fabbrica della creatività 13 – 17 Dicembre – Conservatorio di Musica Santa Cecilia – ore 10/13 –

15/18 workshop di composizione tenuto da Beat Furrer rivolto a giovani compositori provenienti dai Conservatori di Musica italiani ed esteri, in cui saranno affrontate problematiche estetiche, tecniche e interpretative legate alla musica moderna in generale e a quella di Furrer in particolare, mediante l’analisi dei brani del compositore e delle opere dei giovani compositori partecipanti.

17 Dicembre Sala Casella – ore 19 Marcello Filotei intervista Beat Furrer

21 Dicembre – Sala Casella, via Flaminia 118 – ore 21:00 Concerto: Portrait Beat Furrer

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...