Terra delle Risonanze – frammenti

 Terra delle Risonanze – frammenti

laboratorio didattico con esposizione di opere in ceramica

ed installazione d’arte elettroacustica

progetto a cura di Debora Mondovì

installazioni a cura di Terra & Bits – gruppoartelettroacustica

 Musei di Villa Torlonia, Casina delle Civette

Roma, via Nomentana 70

 Inaugurazione 11 ottobre 2011, ore 15.30

11 ottobre – 20 novembre 2011

 Il progetto Terra delle Risonanze si propone di realizzare il connubio tra natura, arte, scienza e tecnologia, attraverso un laboratorio didattico sulla ceramica ed un’installazione d’arte elettroacustica presso gli spazi della Casina delle Civette di Villa Torlonia.

Il laboratorio didattico, tenuto da Debora Mondovì, è organizzato secondo un doppio calendario. Il giovedì e il venerdì mattina, dalle 10.00 alle 13.00, come decentramento del laboratorio di ceramica degli allievi del Centro Diurno Palestro, i quali per l’occasione realizzeranno un pannello decorativo composto da diversi frammenti, consistenti in piccole lastre a bassorilievo, ricomposti secondo un criterio unitario, in modo che l’opera diventi così simbolo di unione tra idee, culture, colori e grafie differenti, pur mantenendo sempre riconoscibile l’individualità di ogni frammento/persona. L’opera verrà donata alla Biblioteca delle Arti Applicate che ha sede nel Museo della Casina delle Civette. Il martedì ed il venerdì pomeriggio, dalle 15,00 alle 18.00, il laboratorio sarà invece aperto gratuitamente a tutti, previa prenotazione, per un massimo di 10 allievi a incontro; per prenotare rivolgersi al 3402382237 o tramite mail a mondovd@tiscali.it, oppure presso La Casina delle Civette durante gli orari dei laboratori.

Attraverso questa esperienza creativa ci si pone l’ obiettivo di offrire l’opportunità a più persone di entrare in relazione con il vasto mondo della ceramica. Durante i laboratori saranno organizzati, secondo disponibilità, alcuni incontri con gli artisti/ceramisti.

 La sala espositiva della Casina delle Civette ospita una serie di opere in ceramica realizzate con differenti tecniche quali il raku, la porcellana, il gres, le terre sigillate, il paperclay, le terre refrattarie, gli smalti su maiolica e le riproduzioni, in modo da offrire al pubblico la possibilità di addentrarsi nel vasto mondo della ceramica contemporanea e delle sue differenti applicazioni. Gli artisti che hanno reso possibile questa esperienza grazie al loro entusiasmo ed alla loro professionalità sono: Pirjo Eronen, Elettra Cipriani, Oriano Zampieri, Angela Palmarelli, Sara Kirshen, Debora Mondovì, Robert Kilarski, Annalisa Guerri, Ugo Paolelli.

Il portico antistante la sala espositiva è allestito con un’installazione d’arte elettroacustica di sculture risonanti in terracotta ispirate all’antica “teoria dei quattro elementi” o “dottrina dei quattro umori”, introdotta da Pitagora di Samo e divenuta principio fondamentale della terapeutica medievale. I “quattro elementi” sono rappresentati da altrettante sculture la cui espressività è sottolineata dalla musica che, prendendo spunto dai suoni della terra, dell’aria, del fuoco e dell’acqua, li elabora e li trasforma fino a raggiungere la loro completa trasfigurazione e sublimazione. Le opere sono state progettate dall’artista Debora Mondovì in collaborazione con la compositrice Silvia Lanzalone per mettere in risalto le peculiarità dell’ambiente naturale integrandosi con la vegetazione e con la struttura architettonica circostante. La musica è studiata appositamente per essere diffusa dalle sculture; il dialogo tra i suoni emessi dalle sculture e i suoni tipici del luogo rinnova la percezione del giardino aprendolo a nuove modalità di fruizione. Le opere risuonano in corrispondenza di determinate frequenze dello spettro acustico e consistono di volumi cavi di diverse forme e dimensioni entro cui i suoni, prodotti tramite dispositivi elettroacustici, vengono amplificati o attenuati coerentemente alla conformazione e alla grandezza delle cavità. La musica ha stimolato e suggerito le forme scultoree; le sculture partecipano all’elaborazione dei suoni e alla loro diffusione.

Le sculture risonanti sono il risultato di una ricerca che Terra&Bits – gruppoartelettroacustica sta compiendo da diversi anni, nell’intento di approfondire il rapporto tra tecnologia e materia attraverso una ricerca estetica rivolta all’integrazione dei linguaggi espressivi e alla creazione di una condizione unitaria ed un equilibrio armonico tra forma, suono e spazio.

Terra delle Risonanze è un progetto itinerante e modulare composto da installazioni concepite per i giardini. Il progetto è stato realizzato presso il Giardino della Minerva di Salerno, il Museo delle Culture Villa Garibaldi di Riofreddo, l’Accademia Americana – Villa Aurelia di Roma ed è in via di programmazione presso il Linnéträdgärden dell’Università di Uppsala.

L’esposizione è accompagnata inoltre, da una documentazione video di approfondimento sul rapporto tra materiali naturali e tecnologia inerente alla ricerca artistica del gruppo Terra&Bits, in collaborazione col Villino Medioevale Technotown.

 Musica e installazioni sonore Silvia Lanzalone

Opere in ceramica Elettra Cipriani, Pirjo Eronen, Annalisa Guerri, Robert Kilarski, Sara Kirshen, Debora Mondovì, Angela Palmarelli, Ugo Paolelli, Oriano Zampieri

Assistente artistico Robert Kilarski

Assistenti musicali Clelia Vitaliano, Viviana Palladino

Mostra:Terra delle Risonanze – frammenti’, laboratorio didattico con esposizione di opere in ceramica ed installazione d’arte elettroacustica. Progetto a cura di Debora Mondovì, installazioni a cura di Terra & Bits – gruppoartelettroacustica.

 Dove: Roma, Museo della Casina delle Civette, portico e sala espositiva. Villa Torlonia, Via Nomentana 70.

 Inaugurazione: martedì 11 ottobre 2011, ore 15.30. Interverranno Maria Grazia Massafra responsabile Museo Casina delle Civette, Valentina Grippo Assessore alla Cultura III municipio, Fausto Sebastiani presidente di Nuova Consonanza. Documentazione video ore 15.30 – 17.30 presso Technotown, Villino Medioevale, Sala dipartimento.

Evento: giovedì 17 novembre, ore 10.30, cerimonia di consegna del pannello decorativo.

Documentazione video ore 10.30 – 12.30 presso Technotown, Villino Medioevale, Sala dipartimento.

 Quando: 11 ottobre – 20 novembre 2011

Orario: 9.00-19.00. Chiuso il lunedì; la biglietteria chiude 45 minuti prima.

 Laboratorio ceramica: martedì e venerdì, dalle 15.00 alle 18.00, aperto a tutti previa prenotazione sala espositiva della Casina delle Civette. Per prenotazioni rivolgersi al 3402382237 o tramite mail a mondovd@tiscali.it oppure presso La Casina delle Civette durante gli orari di laboratorio.

Giovedì e venerdì, dalle 10.00 alle 13.00, decentramento del laboratorio del Centro Diurno Palestro Sala espositiva della Casina delle Civette.

Biglietti: Sala espositiva e laboratorio, ingresso con biglietto del Museo Casina delle Civette; € 4.00 intero, € 3.00 ridotto, gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente.

 Collaborazioni:, Centro Diurno Riabilitativo Via Palestro RM/A , Paolelli Passione Ceramica, Conservatorio Statale di Musica ‘G. Martucci’ di Salerno, Villino Medioevale Technotown, Magazzino Cooperativa Sociale Integrata, Banche Finmeccanica, Lotto, Vodafone

Patrocini: III Municipio di Roma Assessorato alla Cultura, Federazione CEMAT, Istituto Italiano di Cultura ‘Carlo Maurilio Lerici’ di Stoccolma

Promossa da: Associazione Nuova Consonanza, Assessorato Politiche Culturali e Centro Storico Sovraintendenza Beni Culturali di Roma Capitale, Musei di Villa Torlonia Casina delle Civette

Con il contributo: Atac, La Repubblica

Servizi museali: Zètema

Ufficio stampa: info@nuovaconsonanza.it

www.museivillatorlonia.it

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...